Benvenuto, Entra

Categorie

 

Sei un Animatore,  Giocoliere, Attore, Mago, Truccatrice o Artista di strada e vuoi uno strumento in più per

ipnotizzare il tuo pubblico?


Ti svelo il metodo più divertente per avere un animazione coinvolgente, molto richiesta e ben pagata

 

alessandro che fa bolle giganti

Ciao sono Alessandro Angeli da 15 anni artista di strada,

9 anni fa ho scoperto le bolle giganti e la mia vita  è cambiata in pochi mesi:


-L'animazione è molto più coinvolgente e attiva


-Lo stesso spettacolo riesce a catturare e tenere l’attenzione di un pubblico dai 2 ai 95 anni


-Il successo delle bolle è social, i genitori fotografano i figli fare le bolle o rinchiusi in una bolla e immediatamente la postano


-Trovare gli ingaggi non è mai stato così facile, grazie al passaparola che si crea, preparati a lavorare tutti i fine settimana

 

Scopri i segreti delle bolle giganti!


 LE SETTE VIE PER LA POESIA 


Questo è corso LIVE in cui scoprirai tutte le tecniche necessarie

per una animazione coinvolgente e interattiva.


Alla fine del corso sarai perfettamente in grado di:


-Comprendere qualsiasi tecnica per fare bolle


-Avrai preso dimestichezza con 43 tecniche per fare le bolle spiegate passo passo


-Impostare uno spettacolo o animazione in maniera professionale


-Acquisterai sicurezza e incrementerai il tuo valore come artista


E’ ESPLOSA UNA VERA MANIA


LE BOLLE DI SAPONE GIGANTI


NON RIMANERE INDIETRO!


Le bolle giganti stanno diventando sempre più importanti, c’è

un’altissima richiesta di bollari, maghi delle bolle, mastri bollai o come dir si voglia.


La certezza che la richiesta di Bolle giganti sarà sempre elevata

nei prossimi anni mi è arrivata per telefono quando sono stato

contattato da Costa Crociere per formare gli animatori di tutta la flotta a fare le bolle giganti


stop bolle giganti 

Manca il tempo e l'energia ...

 

Avevo bisogno di rinnovare il mio repertorio ma non avevo il tempo di farlo, il risultato era che stavo ripresentando gli stessi numeri e non vedevo via d’uscita.

 

Ho iniziato ad appassionarmi delle arti circensi al mondo della magia e animazione 15 anni fa.


In settimana lavoravo come operaio, i fine settimana,come animatore in tutti questi hanni ho capito che:

 

-Imparare a giocolare e perfezionare movimenti e stile è molto difficile, richiede molto tempo e una dedizione quotidiana, mi sono accorto presto che quando eseguivo un nuovo passaggio magari con le clave in spettacolo solo pochi ne apprezzavano l’autentico valore, nonostante ci volessero mesi di allenamenti per impararlo.

 

-Con la magia, seppur in maniera ridotta, avevo lo stesso problema, bisogna allenare costantemente corpo e mente per proporre in sicurezza i numeri al pubblico.


-Se non riuscivo ad allenarmi (sono anche padre di 3 bambini e trovare tempo per allenarmi costantemente era pressoché impossibile) avvertivo un senso di ansia e agitazione a pensare di dover fare lo spettacolo.

 

-Facevo anche il mangiafuoco e lo sputa fuoco e volendo smettere di proporli perché sentivo che mi facevano male farlo, avevo bisogno di trovare urgentemente qualcosa di ugualmente attraente e accattivante per sostituirli

 

Quando mi chiamavano per prenotare una data ero stressato, facevo fatica al solo pensiero di dover andare a fera uno spettacolo.

 


 

Andavo avanti per inerzia, durante le feste mi sembrava di trasmettere allegria ed energia come una batteria in discarica.

Ma la sera del 5 Novembre 2006 ...

 


 


…non scorderò più quella sera, avevamo finito di sistemare casa dalle macerie residue del compleanno di mio figlio ed ero al computer.

 

Navigando in siti di articoli per spettacoli,  mi imbatto in quello che avrebbe completamente stravolto la mia vita e quella della mia famiglia.

 

Un animatore Americano lodava i risultati che aveva ottenuto facendo bolle di sapone giganti.

 

Rimasi subito affascinato dall’arte che presentava.


 

Missile fa corso bolle giganti


Il mattino seguente avevo deciso,

ci avrei tentato!

 

Non esisteva in Italia una realtà che si occupasse di Bolle di Sapone Giganti e per questo ero costretto a importare attrezzi e saponi per bolle giganti da tutto il mondo.

 

 

Dovetti imparare tutto da solo, non c’erano corsi allora, ci misi 3 anni e 4 mesi di estenuanti allenamenti per scovare i segreti e i movimenti che mi permettessero di creare bolle sempre più grandi e in maniera sempre più sicura.


Gli stessi segreti e sistemi che oggi, dopo molteplici rielaborazioni e perfezionamenti scoprirai nel corso.


 


 

Le bolle di sapone sono talmente semplici quanto delicate,

tanto che un piccolo dettaglio può fare un’enorme differenza,

la stessa differenza che passa tra uno spettacolo

strutturato e un colpo di fortuna.

 



Appena iniziai a proporre le bolle ai miei spettacoli fu un successo, il solo fatto di mettere un bambino dentro la bolla mi garantiva un sacco di contatti, il passa parola era diventato virale.

emoticon felice per corso bolle giganti

 

  In due mesi passai da una media di tre animazioni a

sette animazioni mensili,

avevo più che duplicato gli ingaggi!

 


Alle agenzie che mi procacciavano le animazioni chiedevano di quello delle bolle e anche i miei clienti storici a cui proponevo lo stesso repertorio da anni furono entusiasti della grande novità.

 

guru del corso di bolle

  Un'altra lezione dalle bolle

   e una questione di principio

 

La bolla ha l’immenso vantaggio che una volta scoperte le leggi che la governano non ha bisogno di ore di allenamento. Capendo nei dettagli i passaggi da seguire, vengono incredibili bolle dalla prima volta che si fanno!!

 

Sono sempre stato restio, ai discepoli, alle cose dette a metà, i miei valori sono di condivisione.

 

Una volta trovai un aforisma che si lega molto a questo discorso.


"Ogni passo che faccio, ogni cosa che scopro o imparo, serve solo ad avvicinarmi al passo successivo."

 

Per questo, al contrario di molti altri artisti che vedono il

tramandare la conoscenza delle bolle una minaccia, io credo sia un arricchimento per se stesso, ma soprattutto, dell’arte stessa.


Bolle giganti

Bolla dopo bolla dopo bolla …

 

Ho sviluppato un sistema per fare le bolle che da subito ha avuto

un riscontro più che positivo. L’ho portato come  laboratorio nei

festival di arte di strada, ampliandolo esperienza dopo esperienza.

 

Alla fine della prima estate avevo fatto bolle e insegnato a farne a MIGLIAIA di persone nei 18 più importanti Festival Internazionali di Arte di strada presenti in Italia da Merano a Diamante.



 

UNA MONTAGNA DA SCALARE ...

LE BIZZE DELLE BOLLE




Quando vedo fare le bolle rimango  incantato da come sia fluido il movimento che le crea, tutto sembra scorrere inevitabilmente verso il risultato finale, una splendida bolla di sapone.

 

Se hai già provato a fare le bolle sicuramente ti sei accorto che quel fluire, quello scorrere per plasmare le bolle è tutto meno che immediato o automatico.


 All'aperto fare le bolle è un casino ...

Prepararsi una scaletta e scoprire che c'è troppo vento per 2/3 dei numeri programmati può rendre le giornata veramente faticosa

 

Al chiuso fare le bolle è un casino ...

Non c'e vento, ma lo spazio dello spettacolo è un metro e mezzo per un metro e mezzo.

Intorno 25 bambini di 9 anni  il cui unico concetto di spettacolo è SCOPPIARE le bolle.

 

Sto provando un nuovo numero ed è un casino ...

Riesco a fare la bolla una volta si e tre no e non capisco perchè.

Mi sembra di eseguire il numero sempre alla stessa maniera ma riesce solo a volte.

 

Eppure a vederlo fare non sembrava un casino ...

Anche se lo guardo e lo riguardo non riesco a capire cosa sbaglio, a lui viene cosi naturale fare quella mega bolla, perchè io devo avere queste difficoltà.

 

Va beh ci rinuncio, è troppo un casino ...

Alla fine non ho bisogno di inserire anche le bolle, ho già un numero ultra collaudato me lo tengo come è.

 

Oh cavolo, questo spettacolo è un casino ...

Ho provato e riprovato a casa e non c'erano problemi, e ora che sono in mezzo ai bimbi scoppia tutto.

 

Questi sono alcuni dei pensieri e difficoltà tipiche di chi inizia la carriera da bollaro.

 

Dietro ogni bolla c'e un possibile imprevisto in agguato pronto a fartela esplodere.

 

LE SETTE VIE PER LA POESIA


è un sistema strutturato per farti conoscere e

prevenire ogni problema in cui puoi incorrere, anche quando non

riuscirai a prevenirlo sarai in grado di limitarlo, o risolverlo, in un battito di ciglia.  

 

Certo, tutto molto bello,

ma le 7 strade di cosa trattano?

 

Non so se te lo stai chiedendo, io a questo punto morirei dalla curiosità!

 

attenzione bolle  Attenzione! Non leggere quello che è scritto sotto! attenzione bolle

 

Hai capito bene, non devi leggerlo soltanto, ma usare la tua

fantasia per immaginarti con il vestito da scena

di fronte ad un pubblico estasiato
 
 Sette passi spiegati centimetro per centimetro, che ti porteranno a un mondo di bolle:

 

i segreti delle bolle giganti
 
1 .  I 3 SEGRETI DELLE BOLLE NON SOLO GIGANTI


-La spiegazione dei 3 principi che sono la base per comprendere

ogni tecnica spiegata. Torneremo su questi passi fino ad averne la

padronanza completa.


-Preparazione del sapone per bolle giganti, come diluirlo e conservarlo perchè sia sempre al meglio.


-La bolla di sapone della psicologia, in altre parole, come affrontare al meglio l’apprendimento delle bolle evitando frustrazioni e turbe psichiche.


-Ambiente e società, l’intimo rapporto tra bolle e ambiente, i vari scenari dove potresti trovarti a fare bolle e come affrontarli, all’aperto, al chiuso, in teatro …


-E non meno importante, l’intimo rapporto tra bolle e società, t

ecniche e segreti per riuscire a utilizzare le bolle in pubblico.


2 . OGGI NON CI CAPISCO UN TUBO


Dimmi che tubo hai ti dirò che bolla fai.


Entriamo subito nel vivo.Presentazione delle bolle con i tubi, indubbiamente il passo più facile da fare ma che offre già importanti soluzioni per spettacoli animazioni e autostima.


-Presentazione di diversi tubi per fare le bolle.
Diversi materiali, dimensioni e spessori ne affronteremo pregi, difetti e caratteristiche, fino a lasciare ogni tubo come mamma l’ha fatto.


Una volta capito cosa occorre utilizzare per ogni tipo di bolla esploreremo le innumerevoli possibilità che i tubi offrono e scopriremo come fare:


-bolle semplici con i tubi


-riprendere una bolla con il tubo, iniziamo a stupirci


-fare una lunga colonna di bolle con un soffio solo e tenere in equilibrio miracolosamente tutta la colonna su una mano sola


-utilizzare la colonna di bolle come base per creare sulla testa dei vostri ospiti bolle con fumo e senza


-Diventiamo pasticcieri pasticcioni facendo una bellissima torta di bolle con tanto di ciliegina.


-Scopriamo come far nevicare anche se è Agosto e state facendo animazione sulla spiaggia.


Adesso che avete preso confidenza con i tubi facciamo sul serio….

una full immercion nel fantastico mondo

delle bolle su piano.


-Come preparare il piano di lavoro per poggiarci incredibili bolle in tutta sicurezza.


-Mettere una bolla dentro una bolla, dentro una bolla, dentro.. tutte le volte che volete.


-L’impossibile! Inserire oggetti dentro una bolla, potete mettere quello che volete, anche una rosa o magari solo le spine della rosa.


-Geometria in bolla, crea impossibili bolle su piano triangolari o quadrate.

cerchio per bolle

3 . CHI CERCHIO TROVA


Accerchiamo le bolle, catturiamole, e ora,

sono in nostro potere…AHAHAA!


Cerchi piccoli medi e grandi, cerchi plastificati o intrecciati, cerchi per fare le bolle e cerchi per quelle bolle riprenderle, se cerchi il tuo cerchio lo troverai sicuramente in uno di quelli che ti presenterò.


Una volta teorizzati i vari tipi di cerchi, le cose che possono fare e non fare è arrivato il momento di esplorarne le enormi potenzialità.


-L’uso dei piccoli cerchi per fare le bolle girandoti intorno o per farne sapendo in anticipo dove andranno a finire.
Ovvero l’arte di dirigere la bolla dove più ti serve.


-La bolla al guinzaglio, trattenere le bolle sarà una must del tuo repertorio.


-Inside, la temuta, famigerata e irrinunciabile bolla nella bolla.
Come sfruttare al meglio la bolla “congelata”, un viaggio tra le sculture fatte con le bolle che ti porterà a far vivere nelle tue mani fantastici amici.


-Bolle in Transilvania, fai le bolle più tenebrose, nebbiose che hai mai visto.


-Bolla Vulcano, sarai di fronte all’unico vulcano in vita tua che vorrai far eruttare.


-Bolline in fuga, un metodo strappa applausi per liberare le bolle.


-Ninja Bubble, non sarà necessario che impariate a scalciare stando in equilibrio su un palo sulla spiaggia di mattina presto, non dovrete dare la cera ne togliere la cera, per tagliare in 2 parti uguali una bolla vi basterà seguire poche semplici indicazioni.


Attenzione! Attenzione!


Vi presento sua maestà, il re indiscusso dei cerchi, il simbolo per eccellenza delle bolle di sapone:

IL CERCHIO GRANDE PER METTERE DENTRO LE PERSONE


Avrei potuto farne un capitolo a parte tanta è l’importanza di questo semplice e inossidabile attrezzo.


Sfoderatelo con orgoglio, trattatelo con il rispetto che merita e sarà un fedele compagno di mille e un’occasione…

lo sapevi che?


-Occorre preparare il cerchio prima di usarlo, e non intendo che deve fare un training autogeno prima dello spettacolo.


-Oltre che il cerchio devi preparare anche la persona che andrà nella bolla altrimenti è tutto inutile.


-Puoi usare il cerchio per mettere dentro una o più persone anche al di fuori della base del cerchio, volendo puoi mettere anche te dentro una bolla insieme ad un’altra persona.


-Puoi chiudere la bolla con la persona dentro, ma attenta che non voli via.


-Puoi usare il cerchio per fare mega bolle in aria.


-Ci sono situazioni, haimè, in cui potrai fare un’ottima figura... solo se non tiri fuori il cerchio perché sarebbe più che inutile dannoso.

 mano che fa bolle

4 . CHI DI MANO SBOLLA ...


Dalle tue mani solo pura poesia


-OK, un sistema veramente OK, per fare bolle dalle mani proprio OK! Cioè OK?


-Una bolla soffiata da una mano... l’astuccio trasparente di un sospiro


-Multibolle con le mani, molto indicato agli esosi o esagerati.


-Bolle giganti con le mani, il miglior attrezzo che natura ti ha dato.


-Una di qua una di là, riprendere le bolle con le mani.


-Il segreto dell’uno, la stupefacente ricongiunzione di due bolle.


-Quante ne sai? Di nuovo due ma molto diverse, applauso garantito.


-Utilizzo di attrezzi easy, elastico e filo quando e perché usarli.


-Il guanto della sfida, uso e consumo di guanti per bolle e tutti i retroscena.

bolle triste
 
5 .  FACCIAMO I BACCHETTONI


Che cos’è una frusta da Cavallo? (Povero cavallo)

No, no, è un frustino sadomaso? (Povero maso)

Ma no sono solo bacchette per fare bolle.


Imponente escursus sulle bacchette, per fare bolle giganti o

meno, per utilizzo professionale o meno,

per fare tante bolle o meno, per…


-Giro, giro tondo, il primo passo per impadronirti della tecnica per utilizzare le bacchette.


-Giro, giro e stacca, impari ad avere un peso sul futuro delle tue bolle.


-Vai e torni, sempre con le bacchette in mano e sempre più consapevole delle tue potenzialità!


-Occhio alle spalle, si, è meglio che ti guardi dietro le spalle prima di usare questa tecnica per bolle XL.


-Avanti e indietro, stando fermo sul posto impari a mandare le bolle giganti lontano da te, magari per adescare sinuosamente uno spettatore ipnotizzato…


-La Luisona, la bolla più grande che c’e, tecnica che puoi applicare solo per taglie over size.


-Fuori di bolla, ti svelo per filo e per segno che bolle puoi farai all’aria aperta, come le devi farle se c’e vento, se sta per arrivare un uragano, ma anche se c’e sole o un temporale.
 
6 . IL MURO DI BOLLA


Un balcone su un altro mondo


E soffierò, e sbufferò e tirerò giù questa porta!


Soffia le bolle da dietro il muro alla dimensione reale.


-Il buco nel muro, un ponte tra due realtà. Come puoi bucare il muro per entrare in contatto con il mondo reale.


-Attraverso il muro, parti di te. Finalmente puoi passare attraverso il muro ma non tutto magari una mano o che so, la testa …


-Rolling hole, il buco che si sposta e rotola.

Pagliacci delle bolle


7 . GAG, GIOCHI, LABORATORI, MAGIA


Parola d’ordine interattività e coinvolgimento.

Scopri com’è camaleontica la bolla di sapone, certamente

molto poetica puoi trasformarla in una bolla

comica o magica o magari farla

con attrezzi creati dai

bambini stessi.


-Un paio di gag garantite 100%
Occhio alla bolla, le bolle più indicate ai miopi in 2 versioni con pupilla e senza.


-Tutto il peso della bolla, riuscirai a riprendere qualsiasi bolla ti verrà lanciata anche quelle alte alte o anche se te la lanciano a velocità pazzesche, ti serve solo un po’ di polso. E ti assicuro ti chiederanno di rifarlo ancora e ancora …


E adesso... ricreazione, è il momento dei giochi!


-IN FILA, PUNTA ARM E SCOPPIA, e scoppia e ancora scoppia,

infine lasciali stremati a terra, ma prima mandali a bere dopo aver

corso tanto. Ti presento un gioco facile facile ma, come avrai

capito, che funziona meglio di una seduta di Pilates, utile come

valvola di sfogo o in apertura, ma non voglio svelarti tutto

adesso…


-Rocket Bubble un attrezzo per le bolle che non dovrebbe mai

mancare nella tua valigia di bolle soprattutto se lavori di contatto,

come compleanni o animazioni.


-Tira tira poi si schianta, chi l’avrà più lunga? Il gioco più

fotografato delle feste e ti assicuro che saranno i genitori a

chiederti di rifarlo.


Evviva il lavoro minorile…

Suona male?


Se fossi addottorato intitolerei questo sotto-capitolo così:

Laboratorio Ludico Didattico di Riciclo per l’apprendimento di

nozioni di fisica tramite l’esperienza della lamina saponaria.


Comunque la vogliamo mettere creare con i bambini attrezzi per

le bolle e poi utilizzarli è un’esperienza magica e coinvolgente che

farà parlare di te e della tua passione ben oltre il laboratorio

stesso.


-Tubo, Tubicino,Cannuccia o turbo tubo? Non importa con quale o

quanti tubi inizi, quello che è certo è che alla fine avrai per le

mani un tubo magico per fare millanta bollicine e trasformare chi

volete in babbo natale, re, regine e compiere strabilianti mirabilie.


-Ecco come insegnare a costruire uno speciale cerchio per fare

meravigliose bolle giganti, materiale di riciclo, fantasia,

concentrazione e un tavolo per stare tutti in cerchio e vederci

faccia a faccia o meglio visino a visino mentre creiamo un super

fabbricatore di risate.


-Sapete fare le bolle … con un foglio di carta?Laboratorio creativo

per costruire attrezzi usando la fantasia e dei fogli di carta.


Bollacadabra


Quante volte, mi hanno detto, “ le bolle sono veramente

magiche”, ed è vero, ne ho le prove e te le mostrerò volentieri

svelandoti i trucchi della magia con le bolle.


-Appare da una bolla una rosa che non sfiorisce.


-Una bolla vola piano e se ci soffio la prendo con una mano!


Due metodi per trasformare una bolla di sapone.


-Viaggio di una bolla al centro dell’imbuto, ritorno alle origini, semplicemente efficace.


-Bubble bouncing e quindi toccare, far rimbalzare, appoggiare bolle

belle e fatte, palleggiare con i ginocchi, prendille in mano e

appoggiale dove vuoi.


Tutto fa parte della magia delle bolle di sapone, c’e chi ha saputo

sfruttare questa caratteristica per creare il suo successo.


Niente paura niente di più facile una volta che vi farò toccare con

mano il segreto penserete: Siii ci riesco anche io!!


Spesso le cose più geniali sono le più semplici e questo detto calza perfettamente a questo lavoro con le bolle di sapone.

arrivo delle bolle

CONSIDERAZIONI FINALI


Ti lascio una scaletta con i numeri che sai fare per creare uno

spettacolo di bolle di sapone facile facile ma di grande impatto

che puoi presentare anche domani al tuo pubblico.

Infine alcuni consigli su quali bolle fare a seconda tu sia su un

palco, in piazza o in una stanza a fare animazione. 



 

Vuoi avere informazioni sui costi del corso e sugli incredibili bonus riservati ai corsisti?


Inserisci adesso il tuo nome, la tua mail e clicca sul pulsante rosso "Si, voglio sapere". Riceverai

subito le informazioni che cercavi.

 


 


    dubbi sul corso di bolle giganti

MI VIENE UN DUBBIO ...


-QUANTO TEMPO CI VUOLE AD IMPARARE?

 

Chiarisco subito una cosa, se hai un’attrezzatura minima e del

sapone idoneo potresti fare uno spettacolo di bolle il giorno dopo

il corso.

Solo dopo aver giocato almeno due o tre volte con ogni tecnica

descritta, inizierai a tracciare il tuo stile unico e inimitabile.

 

-IO FACCIO GIA’ UN PO’ DI BOLLE IL CORSO E’ UTILE PER ME?

 

Ottimo se ti sei già buttato e hai iniziato a fare le bolle hai

passato lo scoglio più difficile.

Per te il corso è molto utile, oltre ad offrirti una panoramica

completa delle potenzialità delle bolle, ti aiuta anche a superare

quelle difficoltà e dubbi in cui ti sarai sicuramente imbattuto

quando hai fatto le bolle per la prima volta.


-IO RIESCO AD IMPARARE DA AUTODIDATTA A ME IL CORSO NON SERVE.

 

Anche io ho imparato come autodidatta e sono riuscito ad avere

ugualmente un buon bagaglio di bolle da portarmi dietro …

in 4 anni.


Quanto tempo hai e come ti vuoi presentare negli anni

che passano da ora a quando avrai imparato?


Io credo che oggi, visto che sono molti gli artisti delle

bolle, sia importante più che mai avere un’impostazione solida e

conoscere più tecniche nel minor tempo possibile.


-IO FACCIO IL CLOWN IN OSPEDALE POSSO INSERIRE LE BOLLE NELLA MIA VALIGIA?

 

Certo che si!


Ti assicuro che potrai fare grandi cose con un minimo di

organizzazione.

Scoprirai molti modi per poter far interagire  i bambini con le bolle

in una camera o corsia.

Le sette vie per la poesia...

incrementa i tuoi contatti

il tuo valore come artista si arricchirà

ti sentirai più sicuro

ti divertirai a proporre una delle attività

più in voga tra bambini e adulti.


 



Show a 360°


Durante il corso non troverai solo tecnica ma anche tutta la mia

esperienza di artista, con tanti consigli utili e idee per presentare

le bolle, di fatto uno spettacolo chiavi in mano.

 


 


Copia e incolla

 

Con l’innovativo sistema per affrontate le bolle riconoscerai ed

potrai appropriarti di qualsiasi tecnica vedrai in spettacoli,

televisione, you tube ...



 


Ma dove vai se le bolle non ce l’hai?


Non occorre essere sperti di moda per capire che la richiesta di

animazioni con le bolle andrà sempre crescendo.

Non rimanere indietro, vieni a surfare quest’onda bollosa

anche tu.


 


 

Think different think bubble


Se il tuo sogno è lavorare girando il mondo per villaggi turistici al

seguito di agenzie di intrattenimento il tuo corricolum artistico

avrà un peso maggiore se lo inzuppi in un bel bicchierone di

acqua e sapone!


 


 

Creativo si diventa! Diventa creativo!


L’unione dell’esperienza che assorbirai nel corso unita alla tua

fantasia daranno vita a scoppiettanti idee, sarà un divertimento

metterle in pratica.

 


 


Smart e facile!


Segui il corso, crea la tua animazione bollosa e dimentica:

- galle alle dita da overdose di palloncini;

- interminabili code da trucca bimbi che ti inchiodano al tavolino per ore

-chilometri di maratona inseguendo i bambini ribelli.


 


 pollice giu ricetta bolle giganti

 

ATTENZIONE!! QUESTO CORSO E' INCOMPLETO


Hai guardato bene a fondo, cercando tra le scritte e le sue righe,

hai girato e rigirato tutto il testo e non l'hai trovata!

Possibile che non ci sia?

Ti stai chiedendo dove ho messo la ricetta per fare le bolle?


2 PAROLE...NON C’E’!!


La ricetta aveva senso cinque anni fa quando non c’era mercato

di sapone per bolle, oggi un litro di sapone per bolle ti costa poco

più di 2 euro, e ti basta per un'intero spettacolo.


Puoi usarlo in tutte le condizioni ed è certificato CE come giocattolo, quindi ti permette di rassicurare anche le mamme più ansiose e ti mette al riparo da grosse grane.


Chi trova la ricetta per le bolle giganti ha impiegato anni di ricerca

e migliaia di euro spesi e quel sapone, nel 100% dei casi, lo

rivende.


 



Se ancora non ne sei consapevole,

ti svelerò un segreto, nessuno

rivela la sua reale ricetta!

 


 


La formula per fare bolle giganti è utile solo a chi fa corsi per

venderti il corso stesso.

Per spingere le persone a fare il corso o per coprire la mancanza

di contenuti.

La tanto agognata ricetta si rivela un contentino che tutto

può, tranne aiutarti a diventare un artista delle bolle.

 

Se ci fosse una ricetta che fa risparmiare e funziona non

sarebbe subito osannata e presa come definitiva?


Invece i blog e forum sono solo pieni di ricette che “ a me una

volta ha funzionato … ”


Anche questa volta ti indico quella che sono certo essere la via

più facile, comoda e economica, che ti permette di

concentrare il tuo tempo su quello di cui ora

hai veramente bisogno.


Puro divertimento bollesco, tradotto in divertentissima pratica di

bollegigantologia applicata.

MAGIA DELLE BOLLE GIGANTI


CHI AVRA’ IL MASSIMO DEI BENEFICI DAL SISTEMA

“SOTTO IL MONDO DELLE BOLLE GIGANTI”?


Se sei un animatore di contatto un giocoliere un artista di

strada e non hai ancora dubbi se fare il corso sei un folle.


Questo metodo è creato apposta per te, ti troverai per le mani

un tesoro sia dal punto di vista artistico che economico.

 

Anche se non hai mai fatto animazione e non sei un artista,

ma vorresti imparare magari per arrotondare il tuo stipendio

o per proporlo come gioco ai tuoi figli, o magari a scuola

se sei

insegnante, non ti preoccupare non è richiesta nessuna

conoscenza specifica..


 


Vuoi avere informazioni sui costi del corso e sugli incredibili bonus riservati ai corsisti?


Inserisci adesso il tuo nome, la tua mail e clicca sul pulsante rosso "Si, voglio sapere". Riceverai

subito le informazioni che cercavi.

 

 

 

 


Io ho già fatto il corso e volevo dirti che ...

Ecco Cosa Dice Chi Ha Già Fatto Il Corso


Wanda e figli

Dopo aver seguito il corso con i miei figli mi è stato subito

chiaro che avrei utilizzato presto le bolle giganti.

Di fatti ho unito le bolle allo spettacolo "Le principesse" che

portiamo in teatro e in giro con ii nostro circo. Devo dire che è

stato amore a prima vista.

Le bolle hanno aggiunto un momento molto suggestivo,

poetico e divertono molto sia noi che le facciamo,

sia il pubblico.

Ti mando qualche foto grazie.

Wanda

Direttrice Wanda Circus


 Carla microcirco corso bolle giganti

Nonostante avessimo dei dubbi sia io che per mio marito sulla riuscita di questo corso devo dire che sono molto soddisfatta.

Seguire il corso è stato molto divertente ed incredibilmente istruttivo.

Non pensavo si potessero fare cosi tante cose con le bolle di sapone.

Ho già iniziato a portare le bolle nei nostri spettacoli e mi stanno dando molte soddisfazioni.

Faccio sia spettacoli che laboratori e i bambini sono entusiasti, inoltre, cosa da non sottovalutare, arrivo a fine giornata molto più rilassata.

Grazie un abbraccio Carla

Carla Acquarone

Responsabile artistica Microcirco

 

Corso interessante e utilissimo, teoria e pratica uniti allo stesso

tempo hanno reso il corso fatto da Alessandro divertente e allo

stesso tempo istruttivo. Grazie ad Alessandro e alla sua

passione e proffessionalita nello spiegarci questa

paricolare attività , io ed il mio team  mettiamo in scena

uno spettacolo per i bambini molto carino e coinvolgente,

non c’è bambino durante lo spetttacolo che non si diverta,

inoltre riceviamo un ottimo feedback da parte di

tutti i genitori che vedono lo spettacolo delle bolle di sapone.


Consiglio vivamente il corso!!!


Roberto Muller -  Chief Children Animator - Costa Deliziosa


 



garanzia


Sono talmente certo del valore del corso che, se a fine

corso, non sarai in grado di fare nemmeno una bolla

gigante in piena autonomia, ti restituirò i tuoi soldi,

immediatamente, fino all'ultimo centasimo e ti

inviterò gratuitamente al corso successivo.


 



 

Vuoi avere informazioni sui costi del corso e sugli incredibili bonus riservati ai corsisti?


Inserisci adesso il tuo nome, la tua mail e clicca sul pulsante rosso "Si, voglio sapere". Riceverai

subito le informazioni che cercavi.

 

 


Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out